Select Page

Sicuramente ti sarà capitato di entrare in un negozio di ottica e nel mare di occhiali da sole esposti, trovarne alcuni con la scritta polarized. Bene, questo articolo è destinato a fare un po’ di chiarezza a proposito di questo genere di lenti. Cercherò come sempre di semplificare al massimo i concetti, in modo da renderli di facile comprensione per tutti coloro che non sono del settore. Proprio in questa ottica, possiamo definire le lenti polarizzate come particolari filtri da sole che assorbono la luce che viene riflessa dalle superfici riflettenti (acqua, neve…), lasciando passare esclusivamente la luce che arriva da fonti dirette. Per capirci meglio: Hai presente quel fastidioso riflesso che si percepisce quando il sole si riflette sulla neve, sull’asfalto o sull’acqua? La sensazione di abbagliamento che ne consegue e causa addirittura una percezione alterata dei colori circostanti? Ecco, le lenti polarizzate proteggono i tuoi occhi da tutto questo.

Occhiali da sole di questo genere possono essere utilizzati indistintamente da tutti, ma sono l’ottimale per piloti, sciatori, e appassionati di sport acquatici. Essi infatti non solo proteggono totalmente dai raggi UVA e UVB, ma portano anche ulteriori importanti vantaggi:

  • Riduzione dell’abbagliamento
  • Maggior nitidezza delle immagini percepite
  • Migliore percezione del contrasto
  • Minore affaticamento della vista

 Come tutte le lenti da sole sono disponibili in diverse colorazioni:

  • Le lenti grigie sono l’ideale in situazioni di luce diretta ed intensa, perché permettono di visualizzare i colori e il contrasto al massimo della nitidezza.
  • Le lenti marroni sono le più versatili, perché mantengono una visione chiara e luminosa dal mattino fino al tramonto.
  • Le lenti rosa hanno le stesse caratteristiche delle marroni, ma aggiungono una tinta rosata, un “filtro di colore” caldo che deve, ovviamente, piacere.
  • Le lenti verdi sono le migliori quando ci si trova in condizioni di luminosità variabile, ad esempio quando il cielo nuvoloso o quando  si passa da una luce forte ad una luce più soffusa.

Come per la gran parte dei prodotti in commercio nel mio settore, esistono versioni veramente low cost di questo genere di lenti ma, come sempre, ad un minor prezzo corrisponde una minor qualità. Non necessariamente dei materiali, ma soprattutto dei trattamenti che, nella maggioranza dei casi, non durano più di una stagione. Inoltre, molto spesso, gli occhiali polarizzati low cost hanno lenti veramente troppo sottili che, essendo soggette a deformazione, causano una visione distorta dell’ambiente circostante.

Corro il rischio di diventare ripetitivo, ricordandoti di controllare sempre la presenza del marchio CE sugli occhiali da sole che decidi di acquistare. Infatti non solo corri il rischio di incappare in reazioni allergiche, talvolta gravi, ai materiali della montatura, ma inoltre un’esposizione mal protetta ai raggi solari, accelera i processi della cataratta, velocizzando la perdita di trasparenza del cristallino. In queste condizioni anche la macula (la porzione centrale della retina), viene danneggiata, favorendo così le maculopatie. Non dimentichiamoci poi di patologie che seppur meno gravi, risultano molto fastidiose, come la secchezza oculare (disidratazione eccessiva dell’occhio), le ulcere della cornea e le cheratiti. Quindi ti chiedo: Vale la pena di risparmiare qualche decina di euro mettendo in pericolo i tuoi occhi? Nel caso sfortunato in cui dovessi contrarre una di queste patologie, sarai comunque costretto a spendere parecchio per poterti curare nella maniera adeguata.

Impara ad affidare la preziosa salute dei tuoi occhi a chi ha la preparazione adeguata per tutelarla nella maniera migliore. Vieni in Line Ottica a scoprire la vasta gamma di occhiali con lenti polarizzate e fatti guidare nella scelta di quello più adatto alle tue esigenze!  

Andrea Beltramo

Line Ottica | Corso Francia 91 | Torino

error: Contenuti protetti